Come risolvere l’errore 404 sugli articoli di WordPress

da | Nov 20, 2018 | Guide WordPress | 0 commenti

WordPress è un potente CMS però non sempre.

A volte una piccolissima modifica al tuo sito può renderlo inaccessibile. Nei scorsi giorni abbiamo iniziato a parlare degli errori comuni di WordPress e oggi non siamo da meno. La strada è lunga per scoprirli tutti.

Ne abbiamo individuati ben 25 e ogni giorno andremo a spiegare come risolvere un nuovo problema. Oggi parleremo dell’errore 404 sugli articoli di WordPress.

Non ti spaventare non è niente di grave sopratutto se l’errore e presente solo sulle pagine degli articoli. Continua a leggere e scoprirai quanto sia facile risolvere questo problema.

Generalmente quando si verifica questo problema un utente può accedere all’area di amministrazione, la pagina principale ma non alle pagine dei singoli articoli che generano un errore 404 non trovato.

Prima di tutto niente panico, la maggior delle volte i tuoi articoli sono ancora lì e completamente al sicuro. Questo di solito accade se il file .htaccess è stato cancellato, danneggiato o se qualcosa è andato storto con le regole di riscrittura.

Ecco quello che devi fare per risolvere questo problema.

Vai all’interno dell’area di amministrazione di WordPress poi va a Impostazioni >> Permalink. E’ sufficiente fare click sul pulsante Salva Modifiche in fondo alla pagina.

Quest’azione aggiornerà le impostazioni dei permalink e le regole di riscrittura dei file. Nella maggior parte dei casi questa soluzione consente di risolvere il problema degli articoli che ritornano l’errore 404 non trovato.

Se invece questa soluzione non risolve il problema è necessario aggiornare il file .htaccess manualmente. Per fare questo devi accedere al server via FTP e modificare il file .htaccess che si trova nella stessa cartella in cui si trovano le cartelle wp-content e wp-includes.

La cosa più semplice che si può fare è rendere il file temporaneamente scrivibile cambiando le autorizzazioni da 660 a 666 per poi ritornare nell’area di amministrazione nella sezione Impostazioni >> Permalink e salvare di nuovo.

Non dimenticarti di cambiare i permessi di nuovo da 666 a 660. Per chi vuole può aggiungere manualmente il seguente codice senza dover salvare di nuovo le impostazioni dei permalink:

Soluzione per i server locali (XAMP, MAMP, etc)

Molto spesso i designer e gli sviluppatori installano WordPress sul loro computer usando un server locale a scopo di test. Se si vuole si possono usare anche i permalink ma prima devi abilitare il rewrite_module nella configurazione Apache del tuo server locale ( MAMP, WAMP e XAMPP).

Ci sono tantissimi tutorial in rete su come abilitare i permalink sul tuo server locale. Spero che questo articolo ti abbia aiutato a risolvere l’errore 404 sui tuoi articoli in WordPress.

La soluzione presente in questo articolo ti ha aiutato? Hai usato un’altra soluzione che ha risolto il tuo problema? Per favore condividila con noi nei commenti qui sotto così con il tuo permesso e con attribuzione la aggiungerò all’articolo così da aiutare altri utenti che riscontrano questo problema.

Hai trovato utile questo articolo? Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto.

A te non costa nulla ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

Hai domande o argomenti da aggiungere? Commenta qui sotto, e farò del mio meglio per risponderti.

Ho inoltre messo in piedi un gruppo gratuito su Facebook per tutti gli utilizzatori di WordPress, il gruppo e aperto a tutti quanti e dentro puoi fare domande, chiedere aiuto e sopratutto confrontarti con veri professionisti che usano WordPress per tutti i loro progetti online.

Il gruppo si chiama Utilizzatori WordPress e LO PUOI TROVARE QUI. Se ti sei appena iscritto al nostro gruppo facci un saluto! Non mordiamo sai.

Come risolvere l’errore 404 sugli articoli di WordPress
Media 5 su 3 voti

Su questo sito usiamo i cookie. Tracciamo in maniera del tutto anonima le azioni dei nostri utenti sul nostro sito. Visita il Centro Privacy per ulteriori informazioni o Impostazioni Privacy per modificare le tue preferenze.

Privacy Settings saved!
Impostazioni Privacy

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito abbiamo bisogno che accetti l'uso dei seguenti cookie tecnici:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wp-settings-time-2
  • wp-settings-2
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi