Cosa fare quando sei bloccato fuori da WordPress (wp-admin)?

Lo scorso fine settimana, abbiamo avuto a che fare con un utente che è stato bloccato dal pannello di controllo del proprio sito.

In questo articolo, ti mostro che cosa fare quando si è bloccati dal pannello di amministrazione di WordPress (wp-admin), in modo da poter accedere nuovamente al sito.

Ci sono diverse ragioni per cui si potrebbe restare bloccati dall’amministrazione di WordPress, così diamo un’occhiata a ciascuna di esse sperando che attraverso questo processo di eliminazione, sarai in grado di capire la soluzione al tuo problema.

1. Errore nello stabilire una connessione al database

Stai vedendo questo errore sul tuo intero sito? Il motivo per cui si ottiene questo errore è perché WordPress non è in grado di stabilire una connessione al database. Ciò può accadere per vari motivi.

Potrebbe accadere se il database è stato danneggiato per qualche motivo. Potrebbe succedere se il vostro web hosting server sta avendo alcuni problemi. Se questo è il problema, ti prego di fare riferimento alla mia guida su come correggere l’errore nello stabilire una connessione alla base di dati

2. Schermata Bianca su WordPress

Stai vedendo una schermata bianca nel tuo wp-admin? Questo problema è spesso definito come la schermata bianca WordPress della morte. Di solito succede perché si è esaurito il limite di memoria. Potrebbe essere causato da un plugin o un tema scritto male. Potrebbe anche essere causato da web hosting inaffidabili . Se stai vedendo questo errore, ti prego di fare riferimento alla nostra guida su come risolvere il problema della schermata bianca su WordPress.

3. Problema password non corretta

A volte, anche quando si sta digitando la combinazione di nome utente e password corretti, non sarai in grado di effettuare il login. Quando si tenta di reimpostare la password, non si riceve l’e-mail.

Ciò può accadere se tu fossi vittima di un hack. Consigliamo di reimpostare la password di WordPress da phpMyAdmin. Questo metodo può essere un po ‘complicato per i nuovi utenti, ma questa è la soluzione migliore. Ecco una guida per capire come modificare la password da phpMyAdmin

4. Privilegi di amministratore persi

A volte, si può essere in grado di accedere all’area di amministrazione di WordPress, ma non si vede nessuna delle funzionalità di amministrazione. Ad esempio, nessun plug-in, temi ecc. Questo potrebbe accadere se le autorizzazioni dell’utente sono state modificate. Spesso questo accade a causa di un hack.

Gli hacker avrebbero infettato il vostro sito, e quindi eliminato i privilegi di amministratore. In questo caso, è necessario aggiungere un utente amministratore al database di WordPress tramite MySQL (phpMyAdmin). Se non hai dimestichezza consulta questa guida  oppure affidati a un professionista.

5. Errori PHP  (i.e Errore di sintassi, funzione inaspettata, ecc)

Questi errori PHP di solito si presentano quando si incolla il codice da un sito web. Spesso i principianti utilizzano l’editor di WordPress per farlo.

Questa funzione è piuttosto comoda, ma se non sai cosa stai facendo, allora puoi causare un disastro. Se si è incollato un codice da un sito web con una procedura non corretta e si è rimasti fuori dalla vostra area amministrazione di WordPress l’unico modo per risolvere questo problema è utilizzare un programma FTP (io uso Filezilla ma ce ne sono diversi).

Una volta installato il programma FTP puoi accedere al tuo sito usando le credenziali FTP. Vai nel file del tema che si è modificato. Molto probabilmente è stato il file functions.php.

Ora sbarazzati del codice aggiunto. Ricarica il file e dovresti essere a posto.

Hai domande o argomenti da aggiungere? Commenta qui sotto, e farò del mio meglio per risponderti.

Ho inoltre messo in piedi un gruppo gratuito su Facebook per tutti gli utilizzatori di WordPress, il gruppo e aperto a tutti quanti e dentro puoi fare domande, chiedere aiuto e sopratutto confrontarti con veri professionisti che usano WordPress per tutti i loro progetti online. Il gruppo si chiama Utilizzatori WordPress e lo puoi trovare qui.

Se ti sei appena iscritto al nostro gruppo facci un saluto! Non mordiamo sai.

Hai trovato utile questo articolo? 

Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto. A te non costa nulla ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

[kkstarratings]

Condividi questo articolo sui social.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Madalin

Madalin

Ciao, sono Madalin e sono la persona dietro a tuttowp.it. Ho scoperto WordPress circa 10 anni fa e da quel momento non l'ho più abbandonato. Sul blog di tuttowp.it andrò a parlare di moltissimi argomenti che riguardano WordPress. Una volta finiti li argomenti tecnici inizierò a parlare di argomenti che ti aiuteranno a sfruttare al meglio il tuo blog, sito web o negozio realizzato con WordPress.

Altri articoli dal nostro blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.