Errori PHP WordPress: Come rimuovere gli errori PHP su WordPress

5
(2)

Recentemente uno dei nostri clienti ci ha chiesto come disattivare gli errori PHP in WordPress? Notifiche e avvisi PHP aiutano gli sviluppatori a risolvere i problemi con il loro codice.

Tuttavia sembra estremamente poco professionale quando sono visibili a tutti i visitatori del tuo sito web. In questo articolo, ti mostrerò come disattivare gli errori PHP in WordPress con estrema facilità.

1. Perché e quando dovresti disabilitare gli errori PHP in WordPress?

Gli errori PHP che puoi vedere sul tuo sito WordPress sono di solito avvisi e notifiche. Non si tratta di errori interni del servererrori di sintassi o errori irreversibili che impediscono il caricamento del tuo sito web.

Sono il tipo di errori che non impediscono a WordPress di caricare il tuo sito web.

Lo scopo di questi errori è aiutare gli sviluppatori a risolvere i problemi con il loro codice. Gli sviluppatori di plugin e temi hanno bisogno di queste informazioni per verificare la compatibilità e le migliori pratiche.

Tuttavia, se non stai sviluppando un tema, un plugin o un sito web personalizzato, questi errori dovrebbero essere nascosti. Perché se appaiono sul front-end del tuo sito e tutti i tuoi visitatori possono vederli, possono dare un impressione poco professionale.

Quando incontri questi errori sul tuo sito devi informare il sviluppatore del o del plugin in causa. Molto probabilmente rilascerà un aggiornamento per correggere. Nel frattempo e consigliabile di disattivare questi errori PHP.

Diamo un’occhiata a come disattivare facilmente gli errori, le avvertenze e gli avvertimenti PHP in WordPress.

2. Disattivazione errori PHP in WordPress

Per questa parte, è necessario modificare il file wp-config.php .

All’interno del tuo file wp-config.php, cerca la seguente riga:

1 define('WP_DEBUG', true);

È anche possibile che questa linea sia già impostata su false. In tal caso, vedrai il seguente codice:

1 define('WP_DEBUG', false);

In entrambi i casi, è necessario sostituire questa riga con il seguente codice:

1
2
3
4
ini_set('display_errors','Off');
ini_set('error_reporting', E_ALL );
define('WP_DEBUG', false);
define('WP_DEBUG_DISPLAY', false);

Non dimenticare di salvare le modifiche e caricare il file wp-config.php sul server.

Ora puoi visitare il tuo sito Web per confermare che gli errori, le avvertenze e gli avvisi di PHP sono scomparsi dal tuo sito web.

3. Attivare gli errori PHP in WordPress

Se si sta lavorando su un sito su un server locale è possibile attivare la segnalazione degli errori PHP. In tal caso è necessario modificare il file wp-config.php e sostituire il codice aggiunto in precedenza con il seguente codice:

1
2
define('WP_DEBUG', true);
define('WP_DEBUG_DISPLAY', true);

Questo codice consentirà a WordPress di visualizzare nuovamente errori PHP, avvisi e notifiche.

Unisciti al nostro gruppo su Facebook interamente dedicato agli Utilizzatori WordPress.

Potrai chiedere aiuto, fare domande, confrontarti con altri utilizzatori WordPress come te.

Ecco altri contenuti dal nostro sito che potrebbero piacerti:

Come risolvere i problemi con i feed RSS in WordPress?

Come migliorare la sicurezza di WordPress?

Le basi delle basi per iniziare a pensare di fare SEO per WordPress

WordPress Directory – I 5 migliori plugin per directory su WordPress

Cosa fare quando sei bloccato fuori da WordPress (wp-admin)?

Come risolvere il problema con le anteprime errate su Facebook in WordPress?

Come risolvere il problema della barra laterale sotto i contenuti in WordPress?

Calendario WordPress – I 6 migliori plugin calendario WordPress

WordPress Social Media: I migliori plugin social media per WordPress

Plugin Sicurezza WordPress – Migliori 5 plugin per la sicurezza su WordPress

Sperò che questo articolo ti abbia aiutato a scoprire come disattivare gli errori PHP in WordPress. Se hai dubbi o domande fammelo sapere nei commenti qui sotto. Faccio del mio meglio per rispondere a tutti quanti.

Hai trovato utile questo articolo?

Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto. A te non costa nulla, ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

Media Voto 5 / 5. Votanti totali 2

Nessuno ha ancora votato.

Mi dispiace che questo articolo non ti e stato utile

Aiutami a migliorare

Mi puoi gentilmente dare qualche suggerimento?

Hai qualche domande o qualcosa da aggiungere? Fammelo sapere con un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito usiamo i cookie. Tracciamo in maniera del tutto anonima le azioni dei nostri utenti. Visita il Centro Privacy per ulteriori informazioni o Impostazioni Privacy per modificare le tue preferenze.

Privacy Settings saved!
Impostazioni Privacy

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito abbiamo bisogno che accetti l'uso dei seguenti cookie tecnici:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wp-settings-time-2
  • wp-settings-2
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Monitoriamo in maniera del tutto anonima i visitatori di questo sito con lo scopo di avere un resoconto sul nostro lavoro e per migliorare sia il nostro sito sia il nostro servizio.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Torna su

Condividi con un amico