Come risolvere errore 504 Gateway timeout su WordPress?

Hai mai ricevuto un errore 504 Gateway timeout sul tuo sito WordPress? Questo errore può rendere il tuo sito inaccessibile agli utenti. 

La cosa peggiore è che può scomparire e riapparire da solo se il problema di fondo non viene risolto. In questo articolo, ti mostrerò come correggere l’errore 504 Gateway timeout in WordPress.

1. Cosa causa l’errore 504 gateway timeout su WordPress?

L’errore 504 è in genere causato quando un server non è in grado di connettersi a un server up-stream per completare una richiesta.

Ad esempio, se si utilizza un firewall come Sucuri e questo non riesce a connettersi al tuo server WordPress, verrà visualizzato un errore di 504.

L’aspetto della pagina di errore e il messaggio potrebbero essere visualizzato in modo diverso a seconda della società di hosting WordPress, del server proxy o del browser che si sta utilizzando. Di seguito sono riportati alcuni dei messaggi di errore 504 gateway timeout più comuni.

  • 504 Gateway Timeout
  • HTTP 504
  • 504 ERROR
  • Gateway timeout (504)
  • HTTP Error 504 – Gateway Timeout
  • Gateway Timeout Error

Mentre il motivo più comune per questo errore è un server proxy che non riesce a raggiungere il server upstream, può anche essere causato da altri problemi di configurazione dell’hosting.

Detto questo, vediamo come risolvere e correggere facilmente l’errore 504 gateway timeout in WordPress.

2. Attendi un e riprova a ricaricare la pagina

A volte l’errore 504 può essere causato semplicemente da un errore temporaneo sui server di hosting WordPress. Dai qualche minuto e poi prova a ricaricare il tuo sito.

Se il problema scompare, non è necessario eseguire ulteriori passaggi. Tuttavia, se l’errore persiste o riappare dopo un po ‘, continua a leggere per scoprire la causa e risolvere il problema.

3. Disattiva il servizio VPN che usi (ovviamente se ne usi uno)

Se si utilizza un servizio VPN per navigare sul web, prova a disabilitarlo. A volte il servizio VPN potrebbe non essere in grado di ottenere una risposta dal tuo server di hosting WordPress gestito e questo porta all’errore 504 gateway timeout.

Se il tuo sito web riappare, significa che il servizio VPN è il colpevole. Ora se l’utilizzo della VPN è importante per te, puoi provare a passare a un altro servizio VPN. Se risocntri l’errore anche dopo aver cambiato il servizio VPN che usi, ti consiglia di contattare il provider di servizi VPN per ulteriore supporto.

4. Disattiva il firewall del sito web

Se stai utilizzando un firewall a livello DNS come Sucuri o Cloudflare, prova a disabilitare temporaneamente il firewall. Questo ti permetterà di connetterti direttamente al tuo server di hosting WordPress.

Se questo risolve il problema, è probabile che il tuo hosting stia bloccando gli indirizzi IP del firewall che possono causare questo problema. Dovrai contattare il tuo fornitore di servizi firewall per ottenere il loro elenco di indirizzi IP, per poi contattare il tuo hosting per autorizzare tali IP.

5. Disabilita il tuo proxy di rete

Se si è connessi a Internet tramite un server proxy, il server potrebbe non essere in grado di ottenere una risposta dal proprio sito WordPress.

Prova ad accedere al tuo sito web utilizzando una connessione Internet diversa o utilizza i servizi online per vedere se il tuo sito web è inattivo solo per te o per tutti .

Se è giù solo per te, allora devi modificare le impostazioni di rete. È possibile contattare il proprio fornitore di servizi Internet o un amministratore di rete per risolvere il problema.

6. Cambia i tuoi server DNS

La tua connessione Internet utilizza qualcosa chiamato server DNS. Questi server aiutano il tuo computer a connettersi ai diversi server su Internet.

Se i server DNS che stai utilizzando non funzionano o non sono in grado di connettersi al tuo sito web, potresti vedere un errore 504 gateway timeout. Il modo più semplice per verificare ciò è cambiando i server DNS utilizzati dal dispositivo.

Sui computer Windows, puoi trovarli in Pannello di controllo » Schermata Centro connessioni di rete e condivisione .

Sui computer Mac, puoi trovarli in Impostazioni »Rete . Fai clic sul pulsante Avanzate, e seleziona la scheda DNS.

È possibile modificare l’indirizzo del server DNS in 8.8.8.8 e 8.8.4.4 e applicare le modifiche.

Prova a visitare il tuo sito web ora. Se questo ha risolto il tuo errore, allora hai finito. Il problema era causato dalla tua connessione internet, ed ora è stato risolto.

7. Pulisci il tuo database WordPress

Un database WordPress corrotto può anche innescare un errore 504 gateway timeout. Non preoccuparti, i tuoi dati WordPress sono molto probabilmente sicuri. Tuttavia, il tuo database potrebbe richiedere un po di pulizia.

Questo può essere fatto facilmente ottimizzando il tuo database WordPress usando phpMyAdmin o usando un plugin come WP-Sweep . Assicurati di eseguire il backup del database di WordPress prima di eseguire qualsiasi azione.

8. Disattiva i plugin WordPress e passa al tema predefinito

Plugin e temi di WordPress hanno meno probabilità di causare un errore 504. Tuttavia, se un plugin o un tema sta facendo troppe richieste al server, è probabile che alcune di queste richieste possano cadere e attivare un errore 504 gateway timeout.

Per testare questo, è necessario disattivare tutti i plugin di WordPress tramite FTP.

Successivamente, visita il tuo sito per vedere se l’errore è stato risolto.

Se lo è, allora uno dei tuoi plugin stava causando il problema. Ora devi attivare tutti i plugin uno per uno finché non riesci a riprodurre l’errore. Questo ti aiuterà a localizzare il plugin responsabile dell’errore.

Se la disattivazione dei plug-in non ha risolto il problema, ti consigliamo di controllare il tuo tema WordPress. Sarà necessario cambiare il tema WordPress tramite phpMyAdmin .

Dopo aver cambiato il tuo tema con il tema WordPress predefinito, visita il tuo sito web per vedere se funziona.

9. Altre soluzioni

Se tutto il resto fallisce e non sei ancora in grado di risolvere l’errore 504, è necessario contattare il proprio provider di hosting per ottenere supporto. Potrebbero essere in grado di risolvere il problema o almeno indirizzarti nella giusta direzione.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come correggere l’errore 504 gateway timeout in WordPress.

Ho inoltre messo in piedi un gruppo gratuito su Facebook per tutti gli utilizzatori di WordPress, il gruppo e aperto a tutti quanti e dentro puoi fare domande, chiedere aiuto e sopratutto confrontarti con veri professionisti che usano WordPress per tutti i loro progetti online. Il gruppo si chiama Utilizzatori WordPress e lo puoi trovare qui.

Se ti sei appena iscritto al nostro gruppo facci un saluto! Non mordiamo sai.

Hai trovato utile questo articolo? 

Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto. A te non costa nulla ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

Hai qualche domande o qualcosa da aggiungere? Fammelo sapere con un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito usiamo i cookie. Tracciamo in maniera del tutto anonima le azioni dei nostri utenti. Visita il Centro Privacy per ulteriori informazioni o Impostazioni Privacy per modificare le tue preferenze.

Privacy Settings saved!
Impostazioni Privacy

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito abbiamo bisogno che accetti l'uso dei seguenti cookie tecnici:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wp-settings-time-2
  • wp-settings-2
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Monitoriamo in maniera del tutto anonima i visitatori di questo sito con lo scopo di avere un resoconto sul nostro lavoro e per migliorare sia il nostro sito sia il nostro servizio.
  • _ga
  • _gid
  • _gat


Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Torna su