.htaccess

Il file .htaccess è un file di configurazione letto dal server. È in grado di sovrascrivere molte impostazioni di configurazione del server e può essere utilizzato per l’autorizzazione, il controllo della cache, l’ottimizzazione del sito Web e la riscrittura degli URL.

In WordPress, il file .htaccess è usato più comunemente per riscrivere gli URL, rendendoli più puliti e più leggibili dagli esseri umani e dai motori di ricerca.

Nella sezione  Impostazioni> Permalink dell’amministrazione di WordPress, hai la possibilità di selezionare la struttura dell’URL. WordPress riscriverà automaticamente il tuo file .htaccess per gestire la struttura dell’URL selezionata.

Se WordPress non è in grado di scrivere sul file, ti chiederà di farlo manualmente. La modifica manuale del file .htaccess è rischiosa, in quanto può causare errori del server se configurata in modo errato, quindi assicurati di copiare solo i contenuti che WordPress ti consiglia.

Plugin come W3 Total Cache modificano il tuo file .htaccess per configurare gli strumenti di caching e di ottimizzazione che fanno parte del plugin.

Il file .htaccess si trova di solito nella directory principale del tuo sito WordPress. Il tuo cliente FTP potrebbe non essere in grado di mostrarlo, poiché per impostazione predefinita tutti i file e i nomi delle directory che iniziano con un punto sono considerati nascosti dal server. Per visualizzare questi file nascosti è necessario abilitare l’opzione Mostra file nascosti nel cliente FTP.

.htaccess
Media 5 su 1 voti