Come risolvere il problema con il contenuto misto su WordPress?

Stai vedendo l’errore di contenuto misto (mixed content in inglese) su WordPress?

L’errore di contenuto misto in WordPress è causato generalmente da impostazioni HTTP / SSL errate.

Spesso non influisce sulle funzionalità del tuo sito web, ma può avere effetti negativi sulla SEO e sull’esperienza utente del tuo sito. In questo articolo, ti mostrerò come correggere l’errore del contenuto misto in WordPress.

1. Cosa causa l’errore di contenuto misto in WordPress?

Ti consiglio vivamente di aggiungere un certificato SSL sul tuo sito WordPress perché dopo luglio 2018 Google Chrome contrassegnerà tutte le versioni http del tuo sito come non sicure.

Un certificato SSL aggiunge un ulteriore livello di sicurezza ai dati trasferiti dal tuo sito web ai browser degli utenti. I motori di ricerca come Google consigliano di utilizzarlo.

Tutte le migliori società di hosting WordPress offrono certificati SSL gratuiti come parte dei loro pacchetti. Se la tua società di hosting non lo offre, puoi ottenere un certificato SSL gratuito per il tuo sito WordPress tramite Let’s Encrypt.

Se hai correttamente implementato SSL sul tuo sito web, vedrai un’icona a forma di lucchetto verde accanto all’URL del tuo sito web nella barra degli indirizzi del browser.

D’altra parte se le tue impostazioni HTTP / SSL non sono configurate correttamente, nella barra degli indirizzi verrà visualizzato un segno di informazioni o un’icona di lucchetto rotto.

Ciò indica che mentre il tuo sito web utilizza un certificato SSL, alcuni contenuti sul tuo sito web vengono ancora pubblicati da URL non HTTPS.

Puoi scoprire quale contenuto è servito attraverso un protocollo insicuro usando lo strumento Ispeziona. L’errore di contenuto misto verrà visualizzato come avviso nella console con i dettagli per ciascun elemento di contenuto misto.

Se è solo un singolo elemento che puoi correggere manualmente, puoi procedere e correggerlo modificando il post, la pagina o il file del tema in cui appare.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi questi elementi vengono aggiunti dinamicamente da WordPress o memorizzati nel database. In tal caso, sarà difficile individuarli tutti e correggerli manualmente.

Detto questo, diamo un’occhiata a come facilmente correggere l’errore di contenuto misto in WordPress.

2. Risolvere errori di contenuto misto in WordPress

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plugin SSL Insecure Content Fixer.

Dopo l’attivazione, è necessario visitare Impostazioni » pagina SSL Insecure Content per configurare le impostazioni del plugin.

Questo plugin fornisce diversi livelli di correzioni all’errore del contenuto misto. Spiegheremo ognuno di loro, cosa fanno e qual è il migliore per te.

1. Simple o Semplice

Questo è il metodo più veloce e consigliato per tutti gli utenti principianti. Corregge automaticamente l’errore del contenuto misto in WordPress per script, fogli di stile e immagini della libreria multimediale di WordPress.

2. Content o Contenuto

Se il metodo semplice non corregge l’errore di contenuto misto sul tuo sito Web, devi provare questo metodo. Utilizzerà tutte le funzionalità di semplice, oltre ai controlli per le correzioni all’interno del contenuto di WordPress e dei widget di testo.

3. Widget

Questo include tutte le correzioni applicate a livello di contenuto più una correzione aggiuntiva alle risorse caricate in tutti i widget di WordPress sul tuo sito web.

4. Capture o Cattura

Questo metodo cattura tutto su ogni pagina del tuo sito web dall’intestazione al piè di pagina e sostituisce tutti gli URL con HTTP. È più lento e influenzerebbe le prestazioni del tuo sito web.

5. Capture all o Cattura tutto

Quando tutti i livelli sopra indicati falliscono, puoi provare questo metodo. Tenta di risolvere tutto ciò che può comportare un comportamento imprevisto sul tuo sito web. Avrà anche un impatto negativo sulle prestazioni.

Dopo aver selezionato un livello di correzione, è necessario scorrere verso il basso fino alla sezione di rilevamento HTTPS. Qui puoi scegliere come rilevare il contenuto di HTTP sul tuo sito web.

L’opzione predefinita è usare una funzione di WordPress, che funzionerebbe per la maggior parte dei siti web.

Di seguito troverai altre opzioni che sono particolarmente utili se stai usando Cloudflare CDN, nginx web server e altro. Vai avanti e seleziona il metodo che ritieni applicabile al tuo sito web a seconda della tua particolare configurazione.

Non dimenticare di fare clic sul pulsante Salva modifiche per memorizzare le tue impostazioni.

Ora puoi visitare il tuo sito Web per vedere se questo ha risolto i problemi di contenuto non sicuri sul tuo sito web. Assicurati di svuotare la cache di WordPress prima di controllare il tuo sito web.

Se l’errore di contenuto misto in WordPress non è stato risolto, quindi rivisitare la pagina delle impostazioni del plugin e regolare nuovamente i livelli di correzione.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come correggere l’errore di contenuto misto in WordPress. Potresti anche voler vedere il nostro elenco degli errori di WordPress più comuni e come risolverli.

Ho inoltre messo in piedi un gruppo gratuito su Facebook per tutti gli utilizzatori di WordPress, il gruppo e aperto a tutti quanti e dentro puoi fare domande, chiedere aiuto e sopratutto confrontarti con veri professionisti che usano WordPress per tutti i loro progetti online. Il gruppo si chiama Utilizzatori WordPress e lo puoi trovare qui.

Se ti sei appena iscritto al nostro gruppo facci un saluto! Non mordiamo sai.

Hai trovato utile questo articolo? 

Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto. A te non costa nulla ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

Come risolvere il problema con il contenuto misto su WordPress?
Media 5 su 1 voti

Condividi questo articolo sui social.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Madalin

Madalin

Ciao, sono Madalin e sono la persona dietro a tuttowp.it. Ho scoperto WordPress circa 10 anni fa e da quel momento non l'ho più abbandonato. Sul blog di tuttowp.it andrò a parlare di moltissimi argomenti che riguardano WordPress. Una volta finiti li argomenti tecnici inizierò a parlare di argomenti che ti aiuteranno a sfruttare al meglio il tuo blog, sito web o negozio realizzato con WordPress.

Altri articoli dal nostro blog

Hai qualche domande o qualcosa da aggiungere? Fammelo sapere con un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.