WordPress Social Media: I migliori plugin social media per WordPress

5
(1)

I social media hanno senza dubbio cambiato il modo di vivere. Ha anche cambiato il modo in cui commercializziamo noi stessi, le nostre attività e i nostri siti web.

Se hai un sito web nel 2019, sicuramente vuoi un qualche tipo di integrazione con i social media.

Desideri che i visitatori del tuo sito interagiscano con te sui social media e desideri che i tuoi follower sui social media visitano il tuo sito e magari acquistano qualcosa cosi diventano clienti. Questo non accadrà se non lo renderai il più semplice possibile.

Lascia che ti faccia un esempio: hai scritto e pubblicato un articolo sul tuo blog. Un lettore ama il tuo post e vuole condividerlo con i suoi amici sui social media. Come lo fanno?

Senza gli strumenti adeguati, la persona dovrebbe copiare il link del tuo articolo, navigare sulla piattaforma social dove vuole condividere, accedere e incollare manualmente il link prima di condividerlo. 

Questo processo comporta troppi passaggi, più schermate di navigazione e troppi margini di errore. Alla fine, la persona potrebbe decidere che non vale la pena seguire tutti questi passaggi per condividere il tuo articolo. Quella decisione potrebbe anche non essere consapevole: potrebbero distrarsi e passare a qualcos’altro, lasciando il tuo articolo non condiviso.

I plugin WordPress per social media possono semplificare la condivisione dei visitatori del tuo sito Web con un solo clic.

Di conseguenza, beneficerai di tassi di coinvolgimento più elevati sia sui profili dei social media e sul tuo sito web. Questo è solo un esempio del motivo per cui è necessario installare un plugin di social media sul tuo sito WordPress. 

Mentre proseguiamo con questa guida e passiamo in rassegna i migliori plugin WordPress per social media, scoprirai i vantaggi aggiuntivi.

Funzionalità da cercare in un plugin social media per WordPress

Prima di analizzare plugin specifici, voglio prendere un momento per identificare alcune delle funzionalità da tenere d’occhio durante la ricerca di un plugin di social media:

Icone social : mostra ai visitatori del tuo sito web che hai pagine di social media. Se fanno clic su un’icona, verranno automaticamente indirizzati al profilo corrispondente.

Accesso social : consente alle persone di registrarsi e accedere utilizzando i loro account sui social. Ciò semplifica la vita ai tuoi visitatori poiché non dovranno creare nuovi nomi utente e password per accedere ai contenuti del tuo sito.

Icone di condivisione social : i visitatori del sito possono condividere i contenuti del tuo sito sui loro profili social media con un solo clic.

Feed social : mostra i tuoi feed dei social media direttamente sul tuo sito web. Questa funzione offre ai visitatori del tuo sito web un’idea di cosa aspettarsi se seguono i tuoi profili social.

Social lock – Limita i tuoi contenuti migliori con uno strumento di social lock. Il contenuto può essere sbloccato se un visitatore del sito compie un’azione specifica, come seguirti o condividere il contenuto sui social prima di sbloccarlo interamente.

Commenti social : migliora la conversazione nella sezione commenti aggiungendo la possibilità di commentare usando gli account sui social. Questo è un ottimo modo per stimolare il coinvolgimento e ottenere più commenti sul blog .

Pubblicazione automatica – Invece di pubblicare manualmente i contenuti del tuo sito web sui social network, puoi sfruttare i plugin che lo fanno per te in automatico ogni volta che pubblichi un nuovo articolo.

Ora che conosci le principali funzionalità dei migliori plugin di WordPress per social media, è tempo di dare un’occhiata alle migliori opzioni da prendere in considerazione.

1. Social Warfare

Social Warfare è considerato tra i migliori plugin di WordPress per social media perché è così semplice. Altri plugin hanno la reputazione di rallentare il tuo sito, ma ciò non dovrebbe accadere con Social Warfare.

Questo plugin è progettato per aumentare le condivisioni aggiungendo icone di condivisione social al tuo sito web. Puoi aggiungere pulsanti per le reti social media più popolari, tra cui:

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Pinterest

Se esegui l’upgrade a Social Warfare Pro, avrai accesso ai pulsanti di condivisione per altre piattaforme come Reddit, WhatsApp, Buffer, Tumblr, Pocket e altri.

Social Warfare ti consente anche di scegliere esattamente dove vuoi posizionare i pulsanti di condivisione. Puoi aggiungerli sopra i tuoi contenuti, sotto i tuoi contenuti, in entrambe queste posizioni o posizionarli manualmente sulle tue pagine o articoli. Questo plugin offre anche icone di condivisione mobili: quando un utente scorre il tuo sito, i pulsanti di condivisione rimangono sempre visibili.

Social Warfare ti consente di tracciare i tuoi risultati con i parametri UTM. Puoi visualizzare i dati analitici per vedere il rendimento delle tue icone di condivisione in modo da poterle modificare, se necessario.

2. Social Photo Feeds

Come suggerisce il nome, il plugin WordPress Social Photo Feed ti consente di mostrare i tuoi contenuti di Instagram per esempio direttamente sul tuo sito. Aggiungendo i tuoi post di Instagram al tuo sito, i visitatori avranno un’idea migliore del tipo di contenuto che condividi su quella piattaforma. E non dovranno cercare il tuo profilo direttamente su Instagram. Questo è un ottimo modo per aumentare i tuoi follower su Instagram. È anche un ottimo modo per mantenere aggiornato il tuo sito con le nuove immagini che pubblichi su Instagram.

Configurare il plugin è facile. Tutto quello che devi fare è collegare il tuo account Instagram e determinare dove vuoi che il feed venga visualizzato sul tuo sito.

Esiste una versione premium di questo plugin che include funzionalità come:

  • Feed acquistabili
  • Possibilità di filtrare i contenuti in base agli hashtag
  • Box pop-up
  • Feed dei hashtag
  • Moderazione avanzata per nascondere o mostrare post specifici
  • Pubblica commenti per i feed degli utenti

Per un sito, è possibile acquistare la licenza pro per $ 39. Ma se vuoi solo il feed di base sul tuo sito, puoi rimanere con la versione gratuita e risparmiare qualche soldo.

3. Social Locker

Social Locker è sicuramente uno dei miei plugin WordPress per social media preferiti. Personalmente, adoro l’intero concetto alla base di come funziona questo plugin.

Ecco la cosa. Il semplice fatto di aggiungere icone di social sharing al tuo sito non fornisce necessariamente alle persone un motivo per seguirti o condividere i tuoi contenuti. Puoi aumentare quelle possibilità installando questo plugin.

Questo perché Social Locker limita i tuoi contenuti premium. Ad esempio, supponiamo che tu abbia un ebook sul tuo sito web. Al contrario di far pagare il download, utilizzi il coinvolgimento sui social media come valuta. Se qualcuno segue o condivide contenuti del tuo sito Web, l’ebook viene sbloccato.

Ecco un esempio di come dovrebbe apparire dal punto di vista di un visitatore del sito Web:

Per quelli di voi che normalmente fanno pagare per vari tipi di contenuti sul proprio sito e non vogliono regalarli gratuitamente, è possibile utilizzare questo plugin per per generare sconti per tali contenuti.

Questo plugin ti aiuta a guidare il traffico sui social media e contemporaneamente a ottenere follower di qualità. È un ottimo modo per generare nuovi lead e favorire conversioni con l’integrazione dei social media sul tuo sito Web.

4. Super Socializzer

Consentire ai visitatori del tuo sito di creare un conto sul tuo sito è un vantaggio per tutti: l’utente riceverà contenuti più personalizzati e tu sarai in grado di apprendere ulteriori informazioni sui tuoi clienti in modo da poterli indirizzare di conseguenza. È una situazione vantaggiosa per tutti.

Affinché questa strategia sia efficace, le persone devono innanzitutto registrarsi sul tuo sito. È più facile dirlo che farlo.

Pensaci un attimo: quali passaggi è necessario eseguire per creare un conto sul tuo sito? Come minimo, devono fornire alcune informazioni personali e creare un nome utente e una password. Le persone hanno così tanti account da tenere traccia di vari siti. Il tuo sito è abbastanza importante per loro per passare attraverso tutti questi passaggi?

Grazie al plugin Super Socializer gli utenti possono creare un account e accedere con un solo clic poiché probabilmente hanno già effettuato l’accesso ai loro profili sui social media. Inoltre, non dovranno ricordare un nuovo nome utente e password.

Un altro vantaggio di questo plugin è che avrai accesso a maggiori informazioni sui visitatori del tuo sito web. Puoi indirizzare le persone di conseguenza in base ai loro gusti e abitudini sui social media. Puoi anche abilitare i commenti social con Super Socializer. Questo è un ottimo modo per stimolare la conversazione e ottenere più commenti sui post del tuo blog.

Nel complesso, questo plugin ha sicuramente caratteristiche e funzionalità più avanzate che vanno ben oltre le semplici icone di condivisione social, anche se ha anche quelle opzioni. Se desideri un plugin tutto in uno per accessi social, commenti social e condivisione social, vale la pena dare un’occhiata a Super Socializer.

Anche se qui su tuttowp.it usiamo un’altro plugin per la condivisione devo riconoscere che Super Socializer e il migliore.

Super Socializer

Madalin

Login con conti social
Condivisione sui social
Commenti con conti social
Leggero sulle prestazioni

Sommario

Super Socializer e il migliore plugin social per WordPress perchè ha tutte le opzioni necessarie e sopratutto e gratuito.

4

5. Revive Old Post


Cosa succede ai post del tuo blog dopo averli pubblicati? In un mondo perfetto, rimangono rilevanti in termini di SEO per sempre, ma ciò non ti aiuta necessariamente sui social media.

Ecco un’altra domanda per te. Come decidi cosa condividere ogni giorno sulle tue piattaforme social? Non è sempre facile trovare idee per i post sui social media.

Il plugin WordPress Revive Old Post di Revive Social offre una soluzione per entrambe queste domande. Questo plugin condivide automaticamente i tuoi contenuti precedentemente pubblicati sulle tue piattaforme di social media come:

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Tumblr
  • Pinterest

Revive Old Post può condividere più di un semplice post sul tuo blog. Può anche condividere pagine, post personalizzati e contenuti multimediali dal tuo sito Web. Il plugin recupererà automaticamente le immagini dai tuoi contenuti e le allegarà al post sui social media.

Avrai il controllo completo su come ogni post è condiviso. Forse vuoi solo il titolo del tuo post o pagina. Alcuni di voi potrebbero desiderare di più, come un hashtag o un testo aggiuntivo.

Revive Old Post può essere integrato con il tuo profilo Google Analytics. Questo è l’ideale per il monitoraggio delle campagne per vedere il rendimento di questi link. Nel complesso, è un ottimo modo per automatizzare la pubblicazione dei social media e contemporaneamente indirizzare il traffico verso il tuo sito Web.

BONUS: Revive Network

Revive Social ha un altro plugin, chiamato Revive Network. Questo plugin è progettato specificamente per Facebook e Twitter. È fatto per condividere contenuti da altri siti del tuo settore sui social media. Questo è un ottimo modo per espandere la tua rete professionale, oltre a condividere informazioni pertinenti sul tuo sito web. È ottimo per quelli di voi che non hanno un blog attivo o molti contenuti propri.

6. Kiwi Social Share

Kiwi Social Share

Kiwi Social Share è progettato per l’utente medio di WordPress. Se stai cercando un plugin facile da installare, configurare e che non ti confonda con troppe funzionalità complesse, ti consigliamo di dare un’occhiata più da vicino a questa opzione.

Con Kiwi Social Share, sarai in grado di creare icone personalizzate per la condivisione sui social media sul tuo sito. È possibile personalizzare la posizione delle icone e abilitare una barra mobile sempre in vista. Kiwi Social Share ti dà anche la possibilità di modificare le dimensioni e la forma dei pulsanti di condivisione.

Ha una funzione “click to tweet” anche per frasi specifiche. Quindi, se stai scrivendo un blog e vuoi evidenziare una delle tue citazioni preferite, gli utenti possono condividere tale citazione via Twitter con un link al tuo blog.

Kiwi Social Share non rallenta il tuo sito e ti consente di creare icone di condivisione social che sono visivamente attraenti per i tuoi visitatori. L’installazione di questo plugin ti mette in un’ottima posizione per aumentare il coinvolgimento sul tuo sito e ottenere una maggiore visibilità sui social media.

7. Easy Social Share Buttons (il plugin che uso su tuttowp.it)

Easy Social Share Buttons e il plugin social media per WordPress a pagamento più completo. Ha tutte le funzioni possibili e immaginabili con la possibilità di attivare le opzioni che ti servono e disattivare quelle che non ti servono.

Penserai sicuramente che un plugin social con tutte queste opzioni rallenti il tuo sito, beh ti devo dire io non sto notando rallentamenti le pagine dove uso i tasti di condivisione si caricano velocemente. Per fartelo vedere ecco un test effettuato su GTMetrix del ultimo articolo che ho scritto.

Ecco il link diretto al test

Il plugin Easy Social Share Buttons per WordPress va molto lontano. Esso consente una quantità folle di personalizzazione . È un plugin con un layout pulito e personalizzabile che sembra incredibile su qualsiasi sito WordPress.

Con Easy Social Share Buttons i tuoi visitatori possono condividere su oltre 35 principali social network. Inoltre c’e il pulsante mi piace, il pulsante commenti, il pulsante invia per posta, il pulsante stampa e ovviamente il pulsante per l’iscrizione alla tua lista email.

Il plugin ti dà la libertà di controllare quasi ogni aspetto del modo in quale viene mostrato sul tuo sito.

Puoi facilmente aggiungere pulsanti di social media al tuo sito / blog WordPress e persino ottimizzare pulsanti di condivisione per la visualizzazione su dispositivi portatili.

I pulsanti Easy Social Share per WordPress sono dotati di moduli integrati per l’analisi dei clic, il monitoraggio di Google Analytics, le metriche dei social media, i moduli per la condivisione delle immagini social (inclusi gratuitamente) e tanti altri moduli.

Questo plugin per i pulsanti di condivisione social di WordPress ha 22 bellissimi template e offre addirittura la personalizzazione dei template. 

Sarai in grado di sapere esattamente come i tuoi lettori condividono i tuoi contenuti, da quali post e su quali piattaforme social. Ci sono ancora molte più funzionalità offerte da questo plugin che non posso spiegarle in questo articolo.

Appena il tempo me lo permetterà farò un articolo dove andrò a spiegare più a fondo tutte le opzioni presenti all’interno di questo plugin.

Conclusione

È ovvio che il tuo sito e i profili sui social media devono lavorare insieme per generare risultati ottimali. Allora, qual è il miglior plugin per social media WordPress? Dipende da cosa stai cercando.

Alcuni di voi potrebbero semplicemente voler aggiungere qualcosa di semplice, come le icone di condivisione social ai post del blog o il feed di Instagram su alcune pagine. Mentre altri potrebbero essere alla ricerca di funzionalità un po ‘più avanzate, come limitare i contenuti in base alle condivisioni sui social media.

Forse vuoi un plugin all-in-one che abbia anche funzionalità come accessi e registrazioni con i social.

Vuoi automatizzare i tuoi post sui social media con i contenuti pubblicati in precedenza? C’è un plugin anche per quello.

Come puoi vedere da questa guida, c’è un plugin di WordPress per social media per tutti in base alle tue esigenze specifiche. Ora, condividi questo post con un amico che ne ha bisogno. Naturalmente, ci sono pulsanti social qui per farti fare proprio questo.

Ecco altri articoli che abbiamo scritto e che potrebbero interessarti:

Come risolvere errore 503 Servizio non disponibile in WordPress?

Come risolvere il problema con il login WordPress che si ricarica e reindirizza all’infinito?

Mantieni i tuoi contenuti sempre aggiornati per dare una spinta al SEO sul tuo sito

I 125 migliori plugin per WordPress (in grande parte gratuiti) divisi per categoria

Google Analytics WordPress: I migliori plugin Google Analytics per WordPress

Come risolvere il problema con il tasto aggiungi media che non funziona in WordPress?

WordPress Membership – I migliori plugin per creare una comunità a pagamento con WordPress

Plugin Sicurezza WordPress – Migliori 5 plugin per la sicurezza su WordPress

Calendario WordPress – I 6 migliori plugin calendario WordPress

Plugin moduli WordPress: I migliori 10 plugin per creare moduli e formulari su WordPress

Hai trovato utile questo articolo?

Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto. A te non costa nulla, ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

Media Voto 5 / 5. Votanti totali 1

Mi dispiace che questo articolo non ti e stato utile

Aiutami a migliorare

Hai qualche domande o qualcosa da aggiungere? Fammelo sapere con un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito usiamo i cookie. Tracciamo in maniera del tutto anonima le azioni dei nostri utenti. Visita il Centro Privacy per ulteriori informazioni o Impostazioni Privacy per modificare le tue preferenze.

Privacy Settings saved!
Impostazioni Privacy

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito abbiamo bisogno che accetti l'uso dei seguenti cookie tecnici:
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • wp-settings-time-2
  • wp-settings-2
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Monitoriamo in maniera del tutto anonima i visitatori di questo sito con lo scopo di avere un resoconto sul nostro lavoro e per migliorare sia il nostro sito sia il nostro servizio.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Torna su

Condividi con un amico