Recensione Tema Astra – Uno dei migliori temi per Elementor

Astra e un bellissimo tema WordPress e uno dei migliori temi per Elementor, può essere usato per siti portfolio, blog, siti web aziendali, negozi online e qualsiasi altro tipo di sito che tu vuoi realizzare.

La versione gratuita del tema Astra viene usato su più di 200000 siti web, questo perché il tema e integrato con page builder come Elementor, Beaver Builder e Gutenberg – cosa che ti permette di personalizzare tutti li aspetti del tuo sito.

Oltre a queste integrazioni ti da la possibilità di importare design di altissima qualità che puoi trasformare con un paio di semplici click.

Puoi estendere le funzionalità del tema acquistando Astra Pro che e la versione premium del tema, e che per 59$ ti permetterà di portare personalizzare il tuo sito a livelli mai visti e immaginati.

Il sito dove stai leggendo questo articolo e stato realizzato usando Astra Pro insieme a Elementor Pro con Ultimate Addons per Elementor. Se vuoi iniziare a creare siti web questo e qualcosa che io metto nella categoria minima spesa massima resa.

La sezione dedicata ai plugin gratuiti che aggiungono altre funzionalità al tema Astra sia per la versione gratuita sia per Astra Pro.

In questo articolo, ti mostrò perché il tema Astra e cosi popolare e ti guiderò fra le opzioni della versione gratuita. Alla fine ovviamente andrò anche a spiegarti le funzionalità e i benefici che riceverai se decidi di acquistare e utilizzare Astra Pro (la versione a pagamento).

L’azienda e le persone che hanno creato il tema Astra

Il tema Astra e stato progettato e realizzato da Brainstorm Force — un azienda concentrata nello sviluppo di prodotti per WordPress da più di 10 anni e hanno più di 60 persone che lavorano per loro.

Non e una sorpresa che il tema Astra si integra alla perfezione con molti page builder, questo perché Brainstorm Force ha lanciato l’addon Ultimate Addons for Beaver Builder per Beaver Builder e l’addon Ultimate Addons for Elementor per Elementor, quindi puoi stare tranquillo che hanno grande esperienza con i due page builder.

Sono le stesse persone che stanno dietro al plugin per email optin Convert Pro, il plugin per il markup schema Schema Pro e al plugin WP Portfolio.

Brainstorm Force sono incredibilmente attivi all’interno della community WordPress. Partecipano molto frequentemente ai WordCamp intorno al mondo e i loro plugin gratuiti per WordPress sono aggiornati regolarmente. Ecco qui tutti i plugin gratuiti che hanno realizzato e pubblicato sulla directory ufficiale di WordPress.

Cosa ha da offrire il tema Astra per WordPress?

Astra un tema WordPress altamente personalizzabile e con tantissime funzionalità.

E un tema WordPress molto leggero, fra le varie ottimizzazioni che hanno fatto ci sono anche la disabilitazione di jQuery e il mantenere le risorse (file CSS e js) sotto 50kb di dimensione.

Astra si integra perfettamente con AMP (Accelerated Mobile Pages). AMP consente di caricare le pagine Web più velocemente sui dispositivi mobili rispetto alla loro normale velocità. Qui non andrò tanto in dettaglio sui funzionamenti AMP se la cosa ti interessa vai qui.

Che cos’e AMP (Accelerated Mobile Paged)

AMP offre un’esperienza di caricamento delle pagine più veloce sui dispositivi mobili. Le pagine del tuo sito verranno caricate su dispositivi mobili velocemente. AMP consente il rendering di HTML e JS limitati su dispositivi mobili, aumentando così la velocità di caricamento delle pagine.

AMP è un progetto open source per il miglioramento del futuro web su dispositivi mobili. È un’iniziativa di Google.

Cosa si intende per supporto AMP nativo nel tema Astra?

Come accennato in precedenza, AMP limita il caricamento di HTML, CSS e JS su dispositivi mobili. Non consente il caricamento di più di 50 KB CSS su un dispositivo mobile. Per questo motivo, non è possibile visualizzare il design esatto delle pagine non AMP sulle pagine AMP.

Il supporto AMP nativo di Astra si occupa delle dimensioni CSS consentite e gestisce di conseguenza la progettazione delle pagine mobili. Astra cerca di conservare il design originale delle pagine in modalità AMP. In modo che le tue pagine AMP siano molto simili al design non AMP / originale.

Come si può abilitare AMP su WordPress con il tema Astra?

Per iniziare a utilizzare AMP, è necessario abilitarlo sul  tuo sito con un plugin. Installa il seguente plugin sul tuo sito web proprio come qualsiasi altro plugin WordPress.

AMP : questo plugin è disponibile gratuitamente su wordpress.org

Leggi come è possibile configurare il plug-in AMP con le impostazioni consigliate. (in inglese entrambi le risorse dal sito ufficiale di Astra)

Nota importante : a causa delle restrizioni JS e CSS di AMP, alcune impostazioni del tema Astra e Astra Pro non funzioneranno. Ecco l’elenco completo delle opzioni che non funzionano con AMP (anche qui sul sito ufficiale di Astra in inglese).

Tema WordPress integrato con Elementor e altri page builder

Una cosa che distingue il tema Astra da altri temi WordPress e la sua integrazione nativa con i migliori page builder di WordPress come WPBakery Page Builder (conosciuto con il nome di Visual Composer), Beaver Builder, Thrive Architect, Elementor, Divi Builder, Brizy e ovviamente Gutenberg.

Come vedrai tra un po, il sistema che ti permette di importare dei veri siti pronti da modificare ti richiede di usare Elementor, Beaver Builder, Gutenberg o Brizy.

Non andare nel panico, non devi usarli tutti ma soltanto uno di questi. Qui su questo sito usiamo Astra Pro con Elementor Pro.

Il supporto per i page builder è un importante punto di forza per Astra, poiché ci sono molti temi WordPress che non sono stati progettati pensando a un’integrazione nativa con questi page builder. Ciò può comportare situazioni in cui una bellissima pagina creata con un page builder non si adatti bene al tema WordPress attivato.

Quando attivi il tema Astra, una nuova casella delle impostazioni diventa disponibile quando modifichi articoli, pagine e altri tipi di post personalizzati.

Qui puoi modificare molte impostazioni comuni, ad esempio dove viene visualizzata la barra laterale e se il contenuto è boxed o a larghezza intera. Da qui è possibile disabilitare completamente funzioni come intestazione, titolo della pagina, immagine in primo piano il piè di pagina.

La cosa grandiosa di questa configurazione è che puoi personalizzare l’aspetto di ogni pagina, pagina per pagina.

Riuscirai a realizzare con facilità landing page senza header e footer cosi da portare al minimo le distrazioni all’interno della pagina. I visitatori devono cliccare ciò che tu vuoi e non andare a cliccare dove vogliono.

Invece quando si tratta di design, Astra anche qui ti copre le spalle. Chiunque, indipendentemente dalla propria esperienza tecnica, può personalizzare il design del proprio sito WordPress tramite la funziona “Personalizza” di WordPress.

Un problema che molti utenti di WordPress a volte affrontano è che può essere difficile modificare il design di un tema a proprio piacimento. Non è qualcosa di cui preoccuparsi se decidi di utilizzare il tema Astra Pro con Elementor Pro come facciamo noi qui su tuttowp.it

Se si attiva il plugin Astra Starter Sites, è possibile importare una serie di siti pronti per essere modificati (cambiando colori, testi e immagini). In questo modo sarà simile al sito che hai sempre desiderato.

Sono disponibili più di 70 siti pronti alla personalizzazione e troverai opzioni predefinite per blog, siti aziendali, negozi online, portafogli e altro ancora.

Per me i siti pronti insieme all’integrazione nativa con Elementor sono i principali motivi per quale un principiante dovrebbe usare il tema WordPress Astra.

I tema Astra è stato progettato in modo che i principianti possano creare siti professionali senza toccare alcun codice. Tuttavia i sviluppatori non sono stati dimenticati.

Infatti il tema Astra e pronto per post personalizzati e offre un ottimo supporto per WooCommerce. Il tema segue gli standard WCAG 2.0 e segue le migliori pratiche SEO. Il tema e pronto per la traduzione e RTL.

Hooks (ganci in italiano) e filters (filtri in italiano) consentono agli sviluppatori di inserire facilmente contenuti nei siti che realizzano con il tema Astra, mentre i non sviluppatori possono utilizzare il plugin gratuito Astra Hooks, che rende semplice l’inserimento di contenuti e codice in posti predeterminati sul tuo sito web.

Astra è open source al 100%, quindi, se vuoi esaminare il codice del tema, puoi farlo su Github.

Installare e Personalizzare il tema Astra

Il tema può essere scaricato da WordPress.org, o direttamente dal’area dedicato per il scaricamento dei temi dentro la tua area di amministrazione di WordPress. Io personalmente ti consiglio di installarlo direttamente da dentro WordPress.

Il tema non ti obbliga a installare nessun’altro plugin per funzionare, sarai comunque costretto a installare il plugin Astra Starter Sites se vuoi importare uno dei siti già pronti per essere personalizzati (ne parlerò di questo più tardi).

Troverai il menu “Opzioni Astra” andando dentro la tua area di amministrazione WordPress Aspetto > Opzioni Astra

Questa pagina e più un hub che una pagina delle opzioni, questo perché tutte le opzioni sono disponibili all’interno della sezione Personalizza di WordPress che puoi trovare andando Aspetto > Personalizza

Troverai link a opzioni principali, anche link a plugin sia gratuiti per estendere ulteriormente le funzioni di questo già ottimo tema. Oltre a questo troverai link per la pagina della documentazioni, link al loro gruppo Facebook ufficiale e link alla pagina dei contatti.

Tutte le opzioni per personalizzare e modificare si possono trovare all’interno del area Personalizza che e nativa di WordPress, quindi sarai in grado di vedere le personalizzazioni in temo reale.

Inoltre ha le opzioni sempre native di cambiare la visuale tra desktop, tablet e smartphone che insieme alle funzioni avanzate e l’integrazione nativa con Elementor puoi avere design personalizzati per ogni dispositivo.

Le opzioni sono divise in 8 menu principali, ogni uno di questo avrà tantissimi altri sotto menu. Se ti sembra complicato c’e anche l’opzione di aggiungere una barra di ricerca per la sezione Personalizza di WordPress tramite un semplice plugin.

Ci sono tantissime opzioni molto utili all’interno della sezione Personalizza.

Per esempio per gli articoli del blog puoi cambiare la struttura e abilitare o disabilitare le informazioni sul autore, sulla data di pubblicazione, categoria, commenti e tag.

Nel footer puoi cambiare il layout in maniera facile e puoi aggiungere anche del testo personalizzato

Per favore tieni presente che le immagini che vedi sono state fatte su Astra Pro, alcune di queste opzioni non saranno presenti nella versione di Astra gratuita.

I siti pronti per la personalizzazione di Astra

Il plugin WordPress Astra Starter Sites viene nominato nel’area delle opzioni di Astra sulla destra. Questo plugin e gratuito da scaricare e lo puoi trovare sulla directory ufficiale di WordPress.

Una volta che lo hai scaricato e installato troverai la pagina delle opzioni andando nel’area di amministrazione di WordPress poi Aspetto > Astra Starter Sites.

Quando vai per la prima volta su quella pagina ti verrà chiesto quale page builder stai utilizzando cosi da mostrarti soltanto i siti pronti per quel builder.

La scelta e tra Gutenberg, Elementor, Beaver Builder e Brizy.

Una volta che hai selezionato il page builder che utilizzi ti verranno mostrati i siti pronti per questo builder con una nota sul numero totale di siti pronti per essere personalizzati.

Nel immagine qui sotto ci fa notare che ci sono  100+ siti pronti che funzionano con Elementor (103 per essere esatti). Questi siti sono divisi per categoria: Business, Other, Blog eCommerce e Free

I design premium sono segnati con il label “Agency” si riferisce al piano Astra Pro Agency, vuol dire che sono disponibili solo se acquisti il piano Agency per il tema Astra Pro.

La qualità di questi siti pronti e molto alta indifferentemente se sono disponibili gratuitamente o che devi acquistare Astra Pro. Brainstorm Force ha fatto un ottimo lavoro con questo sistema di importazioni siti pronti.

Quando selezioni un sito pronto, per importarlo ti verrà mostrata un’anteprima che puoi sfogliare cosi da farti un’idea se questo sito pronto può andare bene per la tipologia di sito che vuoi creare.

Una volta che sei convinto clicca il tasto blu Import Site e inizierà il processo di installazione, configurazione e importazione di tutti li elementi necessari per quel determinato design.

Una volta che il sito pronto e stato importato ti basterà cliccare sul tasto View Site per vedere il tuo sito.

Se vuoi vedere tutti i siti pronti per essere personalizzati puoi farlo dal sito principale di Astra nella sezione dedicata ai siti pronti.

Estendere il tema Astra con plugin gratuiti

Sulla pagina della opzioni di Astra vedrai una sezione che dice Estendi Astra con plugin gratuiti. Un totale di 12 plugin sono disponibili per il momento.

Tutti i plugin gratuiti sono stati realizzati di Brainstorm Force.

Alcuni di questi plugin sono stati realizzati esclusivamente per aggiungere funzionalità al tema Astra.

Ci sono molte pareri a riguardo del aggiunta di funzioni tramite plugin, io lo apprezzo perché se una determinata funzionalità non mi serve non la attivo e bom.

Il plugin gratuito Astra Hooks aggiunge un nuovo menu Hooks (ganci tradotto in italiano) nella sezione Personalizza per aiutarti a inserire contenuti, shortcode o codice javascript più facilmente.

Ti ricordi quando prima in questo articolo ti ho detto le impostazioni meta possono essere configurate per ogni singola pagina e articolo sul tuo sito.

Il plugin Astra Bulk Edit aiuta a risparmiare tempo quando devi fare piccole modifiche a queste impostazioni su pagine multiple. Volendo puoi cambiare queste impostazioni per centinaia di pagine se vuoi.

Il plugin Astra Customizer Reset aggiunge un’opzione all’interno del area personalizza che ti permette di resettare tutte le impostazioni. E una funzione molto utile e mi sorprende che non e stata già aggiunta nel core del tema.

Gli altri plugin gratuiti funzionano benissimo con il tema Astra pero possono essere usati anche insieme ad altri temi WordPress senza problemi.

Custom FontsCustom Typekit Fonts possono essere usare usati per installare font personalizzati rispettivamente font Typekit.

Se utilizzi Gutenberg, ti consiglio di dare un occhio a Ultimate Addons for Gutenberg e ovviamente provarlo. Aggiunge 16 blocchi aggiuntivi al page builder, blocchi come info box, post layouts e lista prezzi.

Sidebar Manager e un plugin molto utile anche lui. E una soluzione molto leggera che semplifica il processo di creazione e gestione delle barre laterali. Per esempio nel screenshot qui sotto puoi vedere una barra laterale che sarà visibile soltanto sulla pagina del blog e su articoli singoli.

Si possono avere quante barre laterali si vogliono, per esempio potrai creare una sidebar con contenuti diversi per ogni categoria del tuo blog. Può sembrarti una sciocchezza, qui su tuttowp abbiamo una barra laterale per ogni categoria cosi in ogni momento possiamo proporre contenuti molto più in linea con quello che stanno leggendo.

Se finiscono su articolo che parla di SEO per WordPress io nella barra laterale li mostro i miei migliori contenuti nella categoria SEO per WordPress più li offro qualche cosa da scaricare sempre a tema SEO cosi da iscriverlo alla lista email (ovviamente con tag Blog e SEO).

Cosi un domani se avrò qualcosa di interessante da dire solo a quelli interessati alla SEO posso farlo senza troppi problemi.

Il plugin Unlist Posts & Pages può essere utilizzato per nascondere alcune tue pagine e o articoli dai motori di ricerca, molto utile se si vogliono avere pagine o articoli nascosti dai motori di ricerca e da qualsiasi parte del tuo sito. Non potranno trovare niente con la ricerca. L’unico modo di visualizzare un articolo o una pagina e avere il url esatto.

Customizer Search e anche lui un plugin molto utile perché ti permette di avere una casella di ricerca per trovare facilmente le opzioni che ti servono semplicemente scrivendo quello che ti serve all’interno della casella di ricerca.

L’ultimo plugin gratuito per il tema Astra che io raccomando e Templator. E un nuovo plugin molto interessante perché ti permette di salvare tutte le tue pagine e template nel cloud per poi utilizzarli dopo su qualsiasi sito che vuoi.

Per il momento questo fantastico plugin funziona soltanto con Elementor. Ho avuto conferma dai sviluppatori pero che aggiungeranno presto supporto per Beaver Builder e Divi. Il servizio e gratuito fino a fine 2019.

Puoi scoprire di più su questo plugin sul loro sito ufficiale..

Astra Pro

E facile capire perché la versione gratuita di Astra e installata su più di 200,000 siti. E facile da usare e ha una vasta scelta di siti pronti per essere personalizzati. Oltre a questo ci sono un sacco di plugin gratuiti che estendono ulteriormente le funzionalità del tema.

Se vuoi usare il tema Astra con tutte le funzionalità senza limitazioni allora ti consiglio veramente di acquistare Astra Pro.

Astra Pro Features

Oltre a ricevere assistenza diretta dai sviluppatori per qualsiasi problema tu abbia con il tema, Astra Pro ti offre tantissime nuove funzionalità grazie ai moduli inclusi. Coloro che acquistano il Agency Bundle avranno accesso all’intera librerai di siti pronti per la personalizzazione.

Ci sono un totale di 18 moduli inclusi in Astra Pro.

Grande parte dei moduli espandono e migliorano le funzionalità che sono già presenti nel’area personalizza di WordPress, puoi attivare o disattivare i moduli come meglio preferisci.

Il modulo per i colori e il background può essere usato per cambiare il colore di qualsiasi parte del tuo sito, mentre il modulo per la Tipografia aggiunte tantissime altre opzioni per personalizzare e stilizzare i tuoi font. Il modulo per le spaziature aggiunge tantissime opzioni per margini e padding.

Se stai cercando di modificare la pagina del tuo blog o le pagine del archivio allora dovresti attivare il modulo Blog Pro.

Ti permette di mostrare il bio del autore sotto l’articolo, caricare un articolo precedente sotto l’articolo attuale e rimuovere il padding dal’immagine in evidenza.

Astra Pro aggiunge tantissime opzioni anche per i layout del tuo sito.

Il modulo Mobile Header ti permette di mostrare un header personalizzato su dispositivi responsive come tablet e smartphones.

Header Sections aggiunge nuove sezioni di contenuti sia sopra sia sotto il header, cosa molto utile se si vogliono aggiungere banner pubblicitari o qualsiasi altro tipo di contenuto. Puoi usare il modulo Sticky Header per mostrare un header fisso in cime alle tue pagine.

Il modulo Page Headers ti permette di creare header più avanzati. Puoi addirittura mostrare il titolo della pagina sopra una grande immagine di sfondo e ovviamente puoi aggiungere i breadcrumb.

Uno dei moduli più belli di tutto il tema e il modulo Nav Menu, che ti permette di modificare i tuoi menu noiosi in mega menu più complessi, belli da vedere e facili da navigare.

Puoi mostrare i menu in collone, usare colori, usare sfondi, evidenziare un determinato menu e altro ancora.

Queste funzionalità addizionali migliorano di tantissimo la navigazione del tuo sito siccome puoi mostrare più link nello stesso menu.

Il modulo per i Custom Layouts ti da l’abilità di salvare layout personalizzati per il tuo header, footer, pagine 404 e posizione dei hooks.

I layout possono essere salvati e utilizzati con facilità in qualsiasi altra posizione.

In cambio il modulo Site Layouts migliora la funzione personalizza di WordPress dandoti più controllo sulla larghezza del design e del contenitore del design.

Scroll To Top ti permette di aggiungere un tasto (in basso alla destra o sinistra della tua pagina) che puoi usare per tornare subito su in cima senza dover fare scroll infiniti con il mouse. Ti viene dato pieno controllo sullo stile e dimensione e anche sul posto dove viene visualizzato (desktop, table, smartphone) o su tutti e 3.

Footer Widgets ti offre 7 layout diversi per il tuo footer. Hai il pieno controllo sul padding e larghezza delle aree per i widget. Anche qui hai il pieno controllo su tipografia e colori.

Integrazioni avanzate sono disponibili per Easy Digital Downloads, WooCommerceLearnDashLifterLMS. Attivando uno di queste integrazioni riceverai moltissimo controllo sul modo in quale questi plugin si integrano con il layout e il stile del tuo sito.

L’ultimo modulo e White Label, e ti permette di fare un rebranding di Astra e darli qualsiasi nome tu vuoi. Questa e una di quelle cose che le agenzie web amano alla follia perché non vogliono mostrare ai loro clienti che usano un tema con Astra per realizzare i siti web dei loro clienti.

Sono convinto che grande parte di coloro che usano Astra nella versione gratuita prima o poi decideranno di usare la versione Pro perché questa ti sblocca centinaia e centinaia di nuove opzioni. E non per dire ma costa soltanto 59$ all’anno.

I prezzi di Astra Pro

Astra Pro e uno dei temi premium di WordPress che non costa un fortuna. Chi vuole passare alla versione Pro può selezionare uno dei tre pacchetti disponibili, tutti i pacchetti includono tutti o moduli di Astra Pro che ti ho elencato qui sopra.

Il pacchetto Astra Pro costa 59$ all’anno, il Mini Agency Bundle costa 169$ all’anno e il Agency Bundle costa 249$ all’anno. Questi pacchetti possono essere acquistati con licenza a vita come ho fatto io, cosi non bisogna pagare ogni anno. I prezzi vanno da 249$ a 499$ e 699$ per il Agency Bundle.

Tutti i pacchetti vengono insieme a una Garanzia di 14 giorni Soddisfatti o rimborsati. UN’altra cosa importante da tenere a mente e che a differenza di altri temi che ti fanno pagare a sito Astra Pro lo puoi installare su tutti i siti che preferisci.

Il pacchetto Astra Pro ti da accesso a tutti i moduli di Astra Pro, accesso a una parte dei siti pronti e accesso all’assistenza diretta dai sviluppatori del tema.

Aggiornando al pacchetto Mini Agency Bundle ricevi accesso anche a tutti i siti pronti e al plugin WP Portfoglio che e stato sempre realizzato da Brainstorm Force.

Oltre a questo puoi scegliere fra Ultimate Addons for Beaver BuilderUltimate Addons for Elementor. Entrambi i plugin funzionano perfettamente con Astra Pro, sopratutto se utilizzi Elementor o Beaver Builder.

Siccome i ragazzi di Brainstorm Force sono seri, aggiornando al pacchetto Agency Bundle ricevi accesso a entrambi i plugin nominati prima più i plugin Convert ProSchema Pro.

In poche parole quando aggiorni al pacchetto Agency Bundle ricevi accesso a Astra Pro + tutti i prodotti realizzati da Brainstorm Force.

Quale pacchetto dovrei scegliere?

Decidere qualche pacchetto Astra Pro e perfetto per te dipenderà dal tuo budget e dai tuoi requisiti.

Il piano meno caro e perfetto se non ti serve accesso alla collezione di siti pronti e non vuoi usare nessuno dei plugin che Brainstorm Force vende.

Da solo il plugin  WP Portfolio costa $49 all’anno, Ultimate Addons for Beaver Builder a partire da $69 all’anno, Ultimate Addons for Elementor a partire da $49 per all’anno, Convert Pro a partire da $99 all’anno e Schema Pro a partire $79 all’anno.

Se hai intenzione di acquistare e usare uno di questi plugin allora fa perfettamente senso acquistare uno dei pacchetti più costosi. Senno lascia stare e prendi pure il pacchetto che costa di meno cosi risparmi dei soldi che ti saranno utili più avanti.

Conclusione

Astra e senza dubbio il migliore tema gratuito per WordPress.

The theme lets you easily import dozens of professional-looking website designs, and there’s a good selection of free plugins that extend functionality.

I’m sure most users will appreciate that all options are contained within the WordPress theme customiser too, as it makes customisation simpler.

Despite the free version being solid, I believe most WordPress users who use Astra on a live website will eventually upgrade to Astra Pro.

From only $59 per year, it gives you premium support and hundreds of new styling and layout options. Those who select an agency package will also be able to use the starter sites website designs marked as ‘Agency’ and be able to download other premium Brainstorm Force plugins.

Used/using Astra? Thoughts?

Hai qualche domande o qualcosa da aggiungere? Fammelo sapere con un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.