Recensione WP Rocket – Il migliore plugin cache per WordPress

In questa recensione WP Rocket cercherò di mostrarti perché secondo me e il migliore plugin cache per WordPress al momento.

Se stai cercando di aumentare il traffico e le vendite…

Sappi che la velocità di caricamento del tuo sito e fondamentale!

Cosa voglio dire con questo?

  • Un ritardo di 1 secondo riduce le visualizzazioni di pagina di circa 11%
  • Riduce la soddisfazione del cliente di circa 16%, con una conseguente riduzione di circa 7% dei tassi di conversione.

In un anno quel ritardo di un secondo porta a circa 2.5 millioni di guadagni persi se guadagni 100000 Euro al mese.

Si. Il aumento delle prestazioni e significativo. Un secondo puo costarti da migliaia a milioni di Euro di vendite ogni anno.

Sono sicuro che sei consapevole di quanto sia importante la velocità di caricamento.

E contrariamente alla credenza popolare, non ce motivo di assumere costosi sviluppatori web o agenzie per aiutarti.

Questo perché essiste un'opzione più semplice, veloce e molto più conveniente.

Because there’s another easier, faster and much more affordable option.

Farlo da solo.

  • NON hai bisogno di sapere come programmare
  • NON hai bisogno di competenze tecniche

E puoi fare il tutto in circa 5 minuti.

Ti starai chiedendo come sia possibile. Bene te lo dico.. Con WP Rocket.

WP Rocket e il migliore plugin cache per WordPress in termini di supporto, aggiornamenti, prestazioni e sopratutto facilita di utilizzo.

La sua unica debolezza e che e più costoso della concorrenza. Tuttavia, per tutte le funzionalità che ottieni vale ogni singolo euro speso.

In questa recensione di WP Rocket, ti mostro come installarlo e come funziona oltre ad andare ad esaminare tutte le impostazioni incluse.

Ricorda che WP Rocket viene venduto con 3 piani diversi, scegli quello che fa più al caso tuo. Se hai dubbi usa il modulo di contatto che trovi in baso a destra su tutte le pagine del sito e ti risponderò il prima possibile.

Iniziamo

Cos'è WP Rocket?

WP Rocket e anche il migliore plugin cache per WordPress a pagamento che ti aiuta ad accelerare il tuo sito. Offre prestazioni superiori a qualsiasi altra opzione a pagamento o gratuita che puoi trovare sul mercato al momento.

Tutti gli strumenti necessari per migliorare la esperienza l'esperienza dell'utente e diminuire il tempo di caricamento del tuo sito sono riuniti in un unico pacchetto.

In questo modo, puoi velocizzare WordPress e il tuo sito con un solo plugin invece di scaricarne e configurarne molti.

E cosi che ho ottimizzato il mio sito e i siti di tutti i miei clienti.

Si.

Ho WP Rocket installato e configurato su questo sito che stai leggendo ora

Sentiti libero di navigare sul sito su altre pagine e articoli, i tempi di caricamento sono piuttosto rapidi, giusto?

Siccome parliamo di un'azienda seria WP Rocket offre anche una garanzia Soddisfatti o Rimborsati entro massimo 14 giorni dall'acquisto.

Quindi se non ottieni i risultati desiderati, contatto semplicemente WP Rocket per riavere i tuoi soldi.

Perche la velocita di caricamento di un sito e importante?

E estremamente importante sapere che la velocità di caricamento del tuo sito puo avere un impatto molto importante sui tuoi profitti.

Lasciami fare un esempio dalla reale poi continuo con la guida

Sappiamo che un ritardo di un secondo nella velocità di un sito riduce le conversioni di circa 7%

Quindi, se potessi far caricare il mio sito 1 secondo più velocemente

…Guadagnerei soldi in più secondo Google.

Non sei ancora convinto? Continua a leggere…

1. Google ha confermato che la velocità di caricamento e un fattore di posizionamento

Nel 2010, Google ha annunciato che la velocità di caricamento sarebbe stata un nuovo fattore nei sui algoritmi di posizionamento nella ricerca.

Google penalizzerà i siti web lenti e li spinger verso il basso nella pagine di ricerca perché aggiungono meno valore ai visitatori

Cio si tradurrà in:

  • Meno traffico
  • Meno conversioni
  • Meno vendite

2. Alle persone non piacciono i siti lenti

Sapevi che 47% dei visitatori si aspettano di vedere un sito web in 2 secondi o meno? Dopo 3 secondi circa il 40% degli utenti abbandonerà il tuo sito.

Queste statistiche non dovrebbero scioccarti.

Le persone odiano i siti che sono lenti a caricare.

Perché e qualcosa che puoi sfruttare a tuo vantaggio.

I visitatori trascorrono il 70% in pie di tempo e hanno il 60% in più di visualizzazioni di pagina sui siti che si caricano velocemente.

Quindi, se puoi aumentare la velocità di caricamento del tuo sito, puoi attirare più clienti e portare più vendite.

Diciamo che ne vale realmente la pena e velocizzare WordPress e il tuo sito usando WP Rocket.

Cosa ottengo per i miei soldi?

Investire nel migliore plugin cache per WordPress premium per aumentare la velocità di caricamento e un investimento molto degno.

Ti mostrerò il perché in questa recensione WP Rocket

Installazione in 5 minuti

Cominciamo con la installazione e la configurazione del plugin.

Vai sul sito di WP Rocket, e acquista il plugin.

In questa recensione WP Rocket, ti presenterò il piano licenza per sito singolo, ma puoi ottenere la possibilità di usarlo su più siti usando uno dei altri piani che trovi qui.

Sotto il menu Account e poi licenza, vedrai questo.

  • Clicca su ‘Scarica WP Rocket’
  • Accedi al tuo sito WordPress.
  • Vai ai Plugin
  • Clicca su Aggiungi nuovo e carica il plugin.

Puoi farlo caricando il file .zip

Dopo che hai caricato il plugin vedrai opzione per attivarlo subito, cosa che dovrai fare.

Una volta attivato vai al menu dedicato per iniziare la configurazione.

E bom.. Sei pronto per velocizzare WordPress e il tempo di caricamento del tuo sito web. 

WP Rocket e probabilmente il plugin cache per WordPress più semplice da configurare.

Trasforma i punteggi della velocità di caricamento

Ora che abbiamo WP Rocket installato ti mostro quale differenza può fare per il mio sito … e per il tuo.

Qui sotto ti farro vedere la differenza che sta facendo WP Rocket sul mio sito.

A differenza di tanti che fanno i testo soltanto sulla pagina principale io vado a verificare la velocità dei miei siti all'interno degli articoli più grandi.

Per verificare la velocità sono andato su GTMetrix.

E secondo i dati del test la situazione non e proprio buona anche se e molto meglio di tantissimi altri siti la fuori. 

Si sono terribili. Un E per il GTmetrix grade? 4 secondi per il caricamento totale?

Qui voglio migliorare.

Quindi sono andato e attivato WP Rocket e mi sono messo a giocare con le varie impostazioni.

Dopo circa 10 minuti… Ho fatto un altro test, ecco i risultati:

I miei punteggi sono migliorati di tantissimo soltanto attivando le impostazioni di WP Rocket! 

Sono passato da un E con 44%… a una A con 91%!

Meglio ancorai tempo di caricamento completo e sceso da 4 secondi a 1.7 secondi!

Si un bel guadagno sul tempo di caricamento.

Mi ci sono voluti 5 minuti per installare il plugin e circa 10 minuti per configurare tutte le sue opzioni.

Se anche tu vuoi capire come sfruttare al massimo WP Rocket per velocizzare WordPress e il tuo sito continua a leggere. Andrò a spiegarti tutto.

Funzionalità avanzate per la cache

Per iniziare andremo a parlare della cache.

La cache puo sembrare qualcosa di complicato ma il concetto di base e molto semplice.

Se ti chiedessi quanto fa 2×5, sai che la risposta e 10.

Non hai avuto il bisogno di calcolare perché hai eseguito questa moltiplicazione cosi tanti volte che ti sei ricordato istintivamente la risposta.

Questo e il mondo in cui funziona la cache.

Ogni volta che un browser richiede una pagina web, il server deve fare alcune operazioni complicate e dispendiose in termini di tempo prima di mostrare i contenuti della pagina.

Pero, con la memorizzazione nella cache della pagina il server può memorizzare il file HTML.

La prima volta che qualcuno visita il tuo sito web seguira il processo normale.

La volta successiva, il server non deve più eseguire tutte le operazioni ma semplicemente servirà il file HTML memorizzato nella cache.

La cache non rende solo più veloce il tuo sito web.

Ma lo aiuterà a funzionare significativamente meglio.

WPRocket Cache Definition

WP Rocket ha diverse opzioni per la cache

Puoi trovare le varie opzioni nel menu Cache nella pagina delle impostazioni di WP Rocket.

Le opzioni sono penso abbastanza facili da capire cosa fanno.

Precaricamento

Il precariamente garantisce che i tuoi visitatori vedono subito la versione HTML dalla cache.

WP Rocket fa questo in automatico.

Come?

Quando attivi WP Rocket per la prima volta, il plugin genera subito una versione cache per tutti i tuoi contenuti.

Sotto attiva il precariamente ci sono altre opzioni.

Puoi attivare il precaricamento partendo dalla tua sitemap.

Questo vuol dire che WP Rocket rileva la sitemap e inizierà a precaricare tutti i contenuti nella cache seguendo appunto i contenuti della tua sitemap.

Nel mio caso ha rilevato che ho le sitemap generate da Rank Math.

In alternativa puoi anche specificare il url diretto alla tua sitemap cosi WP Rocket puo iniziare a precaricare i contenuti

Attiva opzione per il precaricamento dei link e sotto di questa attiva precaricamento richieste dns. Io ho aggiunto questa lista di domini per il precaricamento.

//maps.googleapis.com
//maps.gstatic.com
//fonts.googleapis.com
//fonts.gstatic.com
//ajax.googleapis.com
//apis.google.com
//google-analytics.com
//www.google-analytics.com
//ssl.google-analytics.com
//youtube.com
//api.pinterest.com
//cdnjs.cloudflare.com
//pixel.wp.com
//connect.facebook.net
//platform.twitter.com
//syndication.twitter.com
//platform.instagram.com
//disqus.com
//sitename.disqus.com
//s7.addthis.com
//platform.linkedin.com
//w.sharethis.com
//s0.wp.com
//s1.wp.com
//s2.wp.com
//s.gravatar.com
//0.gravatar.com
//2.gravatar.com
//1.gravatar.com
//stats.wp.com

A quanto per il precaricamento dei font aggiungi qui il url del font se lo desideri a me non serve questa opzione.

Compressione GZIP

GZIP e un software gratuito e opensource che comprime e decomprime i file

Riduce le dimensioni della pagina e le dimensioni di HTML, CSS e JavaScript.

La riduzione delle dimensioni aiuta a risparmiare spazio di archiviazione.

Ovviamente questo accelera il tempo di caricamento del tuo sito.

Se vuoi capire se il tuo sito usa questo software, vai su Sitechecker per verificare se e attivo.

Inserisci il tuo url e clicca sulla freccia verde. Il risultato e come questo:

WP Rocket non ha un opzione per attivare e disattivare la compressione GZIP. Il tutto fa in automatico e senza nessun tipo di intervento da parte tua. Attivi WP Rocket e hai la compressione GZIP attivata

La cache del browser

La cache del browser accelera il tuo sito per i visitatori di ritorno che visitano molte pagine.

WP Rocket ti aiuta archiviando i file necessari nella cache.

Per esempio:

Questa funziona contrassegna determinate pagine e parti di pagine, come quelle che devono essere aggiornate a intervalli diversi. 

Il logo del tuo sito per esempio non cambia tutti I giorni. Memorizzando il logo nella cache si dice al browser del utente di scaricare questa immagine periodicamente (una volta al mese)

Intanto si riduce la quantità di dati che il browser dell'utente deve scaricare a ogni caricamento.

Questo risparmia:

  • Tempo per gli utenti
  • Larghezza di banda del server

Per abilitare questa funzione con WP Rocket, tutto ciò che devi fare e installare e attivare appunto WP Rocket

Il plugin imposterà la durata di scadenza su determinati file e modificherà il tuo file htaccess.

Ottimizzazione della base di dati

Ecco una grande analogia.

Pensa alla tua base di dati WordPress come a uno schedario per il tuo sito web.

Memorizza tutto il contenuto, incluso:

  • Articoli
  • Pagine
  • Commenti
  • Revisioni
  • Impostazioni per i temi
  • Impostazioni per i plugin
  • Commenti spam

Quindi, se utilizzi WordPress da un po di tempo, ci sono buone probabilità che la tua base di dati contenga contenuti di cui non hai necessariamente bisogno, come gli articoli nel cestino o le bozze automatiche.

Dati e contenuti inutili occupano spazio e le query richiedono più tempo.

Quindi e bene pulire la base di dati con l'invecchiamento del sito.

Ottimizzare la base di dati significa eliminare la spazzatura dalla base di dati del tuo sito: non solo avrai più spazio, ma il tuo sito si caricherà ancora più velocemente.

Con WP Rocket tutto ciò che devi fare e fare clic su Database sulla pagina con le impostazioni di WP Rocket.

Ecco cosa vedrai esattamente.

Nella sezione Database vedrai le seguenti opzioni.

  • Pulizia articoli
  • Pulizia commenti
  • Pulizia dei transient
  • Pulizia del database
  • Pulizia automatica

Per ottimizzare il tuo database, seleziona semplicemente le opzioni che desideri pulire.

Una volta fatto fai click su Salva e ottimizza per completare il processo di ottimizzazione della base di date. 

Ottimizzazione per i Font Google

I Font Google sono veramente popolari.

Sono stati visualizzati oltre 20 trilioni di volte sul web.

Pero anche se sono facili da implementare…

Possono avere un impatto importante sui tempi di caricamento delle tue pagine.

Se il tuo sito usa I Font Google, il tuo browser provers a scaricare tutti I file dei caratteri che usi nella cache del browser prima di caricare la pagina.

WP Rocket puo garantire che i Font Google non abbiano un impatto significativo sui tempi di caricamento.

Come?

Il plugin cache per WordPress WP Rocket combinerà i file dei Font Google per impostazione predefinita quando attivi WP Rocket per la prima volta.

Cio consente un numero minore di richieste HTTP cosa che porta a un caricamento più veloce del tuo sito web.

Ottimizzazione Google Analytics

Se hai mai analizzato il tuo sito usando GTmetrix o altro strumento simile ti sarai sicuramente imbattuto in problematiche con il codice di Google Analytics.

Si.

I file del script di Google Analytics hanno un periodo di 2 ore per la cache.

Quindi non stai davvero sfruttando affatto la cache.

Questo perché se il tuo sito effettua una richiesta di terze parti a un altro dominio, questa richiesta rallenta il caricamento del tuo sito.

Quindi cosa possiamo fare? Self-host Google analytics!

Se vai nel menu di WP Rocket vedrai il sottomenu Add-ons.

Attiva il add-on per Google Tracking.

E bom. Questo e tutto e hai finito di ottimizzare il codice di Goole Analytics!

Ottimizzazione Facebook Pixel

Installare il pixel di Facebook sul tuo sito ha molti vantaggi.

Pero portera con se un bel warning dentro i strumenti per il test delle prestazioni.

Si anche in questo caso WP Rocket ci aiuta, semplicemente archivierà i file necessari al funzionamento del pixel di Facebook sul nostro server.

Per attivare questa opzione vai di nuovo nel sottomenu Add-ons nel menu di WP Rocket.

Attiva il add-on Facebook Pixel e hai fatto.

Lazy Loading

Il Lazy Loading e il caricamento in ritardo di immagini o altri file multimediali sul tuo sito finche l'utente non scorre la pagina e ha effettivamente bisogno di vederli.

Infatti:

Sto usando il Lazy Loading su questo blog, potresti non aver notato le immagini che si caricano mentre scorri.

Lascia che ti faccio un'altro esempio.

Hai cinque file immagine sul tuo sito web che occupano un totale di 5MB.

Se il tuo sito deve scaricare 5 MB tutti in una volta, avrà sicuramente un impatto sul tempo di caricamento della pagina e sulle prestazioni complessive.

…Rallentando il tuo sito.

Invece di preoccuparti … puoi usare il lazy loading per le tue immagini e video.

Ecco un esempio di lazy loading da medium.com.

Come puoi vedere Medium usa un'immagine segnaposto sfocata come immagine di anteprima fino a quando l'immagine ad alta risoluzione non e stata caricata completamente.

In questo modo, i visitatori sanno che sta arrivando un'immagine.

Inoltre, non devono attendere molto tempo per il caricamento della pagina web.

Allora come si abilita il lazy loading sul tuo sito WordPress?

Sempre fra le impostazioni di WP Rocket vai nel sottomenu Media.

Dovresti vedere le opzioni per il Lazy Loading in cima alla pagina.

Qui basta che selezione la opzione Abilita per immagini.

Puoi abilitare il lazy loading anche su iframe e video.

Sempre nella stessa pagina puoi scegliere di disabilitare gli emoji e anche gli incorporamenti di WordPress.

Minificazione

La minificazione aiuta a ridurre le dimensioni del tuo:

  • JavaScript
  • CSS
  • HTML

Lo fa rimuovendo tutte le funzionalità non necessarie dal codice.

Per esempio:

Il tipico codice sorgente di un file Javascript e simile a questo.

Ma una volta che applichi la minificazione questo appare cosi.

Il codice sorgente puo contenere spazi e commenti per aiutare lo sviluppatore, ma non sono necessari per l'utente finale.

Eliminarli renderà il codice sorgente più leggero e compatto.

Consentendo ai browser dei tuoi visitatori di caricare rapidamente la pagina.

Puoi farlo semplicemente andando nel menu di WP Rocket nella sezione Ottimizzazione File.

Qui troverai 3 diversi sotto titoli:

  • Impostazioni di base
  • File CSS
  • File Javascript

Nella sezione impostazioni di Base puoi configurare le impostazioni iniziali di questa funzione.

Una volta che vai ad attivare la funzione per i file CSS vedrai questo:

Attivare la funzione per la minificazione del CSS puo causare errori sul tuo sito.

Se questo succede nel tuo caso disattiva questa opzione.

E il tuo sito tornerà apposto.

Troverai un messaggio simile quando attivi la minficazione per i file Javascript.

Puoi tranquillamente giocare con queste opzioni finche trovi la configurazione che funziona meglio sul tuo sito.

Posticipa caricamento Javascript

I browser normalmente caricano i file Javascript prima di eseguire il rendering della pagina.

Cio significa che i visitatori non possono vedere il tuo sito fino a quando tutti i file Javascript e CSS non sono stati caricati completamente.

Tuttavia se scegli di posticipare il caricamento di un file Javascript, il documento HTML puo essere caricato prima del file Javascript

Quali sono i vantaggi di questo?

  • Il tuo sito si carica molto più velocemente.
  • I tuoi visitatori possono vedere subito il tuo sito

Per attivare il caricamento posticipato dei file Javascript , fai clic su Ottimizzazione File e nella sezione dei file Javascript troverai questo.

Attiva opzione accanto a Carica Javascript in modalità riferita.

Ti consiglio di spuntare opzione modalità sicura per JQuery, perché la disattivazione di questa opzione può comportare un'interruzione delle funzionalità.

In ogni caso, prova queste opzioni per vedere quali funzionano meglio per il tuo sito.

Ottimizzazione Heartbeat WordPress

L'API Heartbeat di WordPress fornisce comunicazioni in tempo reale tra il tuo server e il browser quando accedi alla bacheca di amministrazione WordPress.

Non fraintendermi.

Queste e estremamente utile.

Ma genererà un elevato utilizzo CPU per gli utenti registrati che si trovano su WordPress per un periodo di tempo prolungato.

Cio porta a problemi di prestazioni su server.

Con WP Rocket, puoi scegliere di limitare o interrompere completamente l'attività dell'API Heartbeat di WordPress.

Lascia che ti mostri come.

Vai nel menu delle impostazioni di WP Rocket nella sezione Heartbeat.

Per iniziare, attiva la casella di controllo su controlla heartbeat.

Questo ti aiuterà a ridurre o disabilitare l'attività dell'API Heartbeat.

Puoi ridurre o disabilitare il comportamento del API Heartbeat:

  • Nella bacheca di amministrazione (backend)
  • Nell'editor dei post
  • Sul sito che vedono i visitatori (frontend)

Fai attenzione a questa opzione.

Se disabiliti completamente l'API Heartbeat, potresti rompere plugin e temi usando questa API.

Ancora un volta, prova per vedere quali opzioni funzionano meglio per il tuo sito.

WP Rocket Vs. La Competizione

Per completare questa recensione WP Rocket non potevo non fare un confronto con altri plugin cache per WordPress. 

WP Rocket offre molte eccezionali funzionalità per ottimizzare.

  • E facile da configurare
  • Funziona su qualsiasi hosting WordPress
  • Assistenza clienti spettacolare

E come se basta, ha molte funzionalità che la maggior parte dei plugin cache per WordPress non offre.

Compatibile con i plugin ecommerce come Woocomerce, Easy Digital Download, e plugin di traduzione come qTranslate, Polylang, and WPML, etc… 

Guarda come si comporta WP Rocket, rispetto ad altri tre popolari plugin cache per WordPress: Hyper Cache, WP Super Cache and W3 Total Cache.

WP RocketHyper CacheWP Super CacheW3 Total Cache
Configurazione rapidaXX
Cache avanzato
Ottimizzazione databaseXXX
Ottimizzazione Google FontXXX
Ottimizzazione Google AnalyticsXXX
Ottimizzazione Facebook PixelXXX
MinificazioneXX
Posticipa caricamento JavascriptXXX
Ottimizzazione API HeartbeatXXX

 – Abilitato       – Parzialmente      X – Non disponibile

Conclusione

WP Rocket e uno dei migliori plugin cache per WordPress che puoi trovare sul mercato.

E il modo più semplice per ottimizzare e velocizzare WordPress e il tuo sito.

Non solo e facile da usare.

E riconosciuto come il più potente plugin cache per WordPress dagli esperti WordPress di tutto il mondo.

Questo perché non devi installare 5-7-10 plugin per avere le stesse funzionalità presenti all'interno di WP Rocket.

E semplicissimo da usare grazie alla sua interfaccia utente molto semplice e piacevole. E ottimo per utenti di tutti i livelli e se rimani bloccato nel processo, la loro assistenza clienti e fantastica.

Quindi se vuoi iniziare ti basta andare sul sito di WP Rocket acquistare, scaricare e iniziare subito a ottimizzare cosi anche tu puoi beneficiare del grande aumento di velocità fornito da WP Rocket.

Una volta installato e configurato sono sicuro che avrai più traffico, clienti e vendite.

E ora di sfruttare le straordinarie funzionalità di ottimizzazione che WP Rocket ha da offrire.

Condividi se pensi che questo articolo può essere utile anche ad altre persone.

2 Comments

  1. Ciao, dopo aver letto il tuo articolo mi sono convinto e ho installato il plugin sul sito. Ho raggiunto un punteggio di 99 su desktop e 95 su mobile. Prima ero a 70 su Desktop e 23 su mobile. Grazie per la dritta.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.