Come risolvere l’errore Warning: Si è verificato un errore inaspettato. Deve esserci un errore con WordPress.org o con la configurazione di questo server. ?

Hai aperto la bacheca di amministrazione di WordPress e hai notato che c’è un aggiornamento da fare. Come al solito vai e clicchi il tasto aggiorna. Però per qualche strana ragione invece di completare l’aggiornamento questo fallisce e ti da un errore molto simile a questo:

Warning: Si è verificato un errore inaspettato. Deve esserci un errore con WordPress.org o con la configurazione di questo server.

Non ti devi preoccupare perche si tratta di un errore comune di WordPress e in genere si verifica quando si tenta di installare o aggiornare un plugin o un tema dalla repository ufficiale di WordPress.

In questo piccolo articolo ti mostrerò il motivo per quale si verifica questo errore e come risolverlo facilmente.

1. Quali sono le cause dietro a questo errore/problema su WordPress?

WordPress è dotato di un sistema integrato per gestire gli aggiornamenti. Questo sistema controlla regolarmente gli aggiornamenti e mostra le notifiche per l’installazione degli aggiornamenti del plugin / tema.

Tuttavia, è necessario connettersi a WordPress.org per verificare se sono disponibili aggiornamenti e installarli. A causa di alcuni errori di configurazione sul tuo server di hosting WordPress, il tuo sito potrebbe non riuscire a connettersi con WordPress.org.

Ciò provocherà l’errore.

Warning: Si è verificato un errore inaspettato. Deve esserci un errore con WordPress.org o con la configurazione di questo server.

Detto questo, vediamo come risolvere facilmente questo errore di WordPress.

2. Risolvere questo problema/errore con facilità

Esistono diversi modi per correggere questo errore inaspettato in WordPress. Puoi provare una delle seguenti soluzioni in base alla tua situazione.

2.1. Problemi relativi a hosting e server

Se il tuo server di hosting condiviso è sotto attacco DDoS, è probabile che la connessione a WordPress.org causerà un errore inaspettato.

In tal caso, puoi attendere qualche minuto e riprovare. Se l’errore persiste, devi contattare il team di assistenza della tua società di hosting.

2.2. Problema di connettività del server cloud o VPS

Se si utilizza un server cloud o un VPS, è possibile che il server non sia in grado di connettersi a WordPress.org a causa di alcuni problemi relativi al DNS.

In tal caso, puoi indirizzare il server direttamente ai server WordPress.org. Dovrai connetterti al tuo server usando SSH.

SSH è l’abbreviazione di secure shell che è un protocollo crittografato che ti permette di connetterti al tuo server usando strumenti a linea di comando.

Gli utenti Windows possono utilizzare uno strumento chiamato PuTTy mentre gli utenti Mac / Linux possono utilizzare l’applicazione terminale.

Avrai bisogno delle credenziali di accesso per l’account con accesso alla shell del tuo account di hosting. Di solito queste informazioni ti vengono fornite via email quando ti registri. In ogni caso puoi chiedere queste informazioni in qualsiasi momento al tuo hosting.

Una volta che hai recuperato le informazioni, puoi connetterti al tuo server in questo modo:

1ssh [email protected]

Non dimenticare di sostituire il username con il tuo vero username e example.com con il tuo nome di dominio o in alternativa con l’indirizzo IP del tuo hosting.

Una volta connesso, è necessario eseguire il seguente comando:

1sudo nano /etc/hosts

Questo aprirà un file e dovrai aggiungere il seguente codice nella parte inferiore del file:

166.155.40.202 api.wordpress.org

Ora puoi salvare le tue modifiche e uscire dall’editor. Per salvare ti basta premere Ctrl + o e poi premere il tasto invio. Invece per uscire ti basta premere Ctrl + x .

Ora non ti rimane che visitare il tuo sito per verificare se questa operazione ha risolto il tuo problema.

2.3. Risolvere questo problema/errore di WordPress su Localhost

Se stai usando WordPress sul tuo computer (localhost), allora potresti non avere l’estensione cURL abilitata per PHP. Questa estensione è necessaria per accedere a WordPress.org per gli aggiornamenti.

Dovrai modificare il file php.ini sul tuo computer. Questo file si trova di solito nella cartella PHP della tua cartella Mamp, Xampp o WAMP.

Se sei su un computer Windows, cerca la seguente riga:

;extension=php_curl.dll

Gli utenti Mac e Linux dovrebbero cercare questa linea:

;extension=curl.so

Ora è necessario rimuovere il punto e virgola prima del testo per abilitare l’estensione. Non dimenticare di salvare il tuo file php.ini.

Infine, non dimenticare di riavviare il server Apache affinché le modifiche abbiano effetto.

3. Controlla se il tuo firewall blocca le connessioni in uscita dal server locale a WordPres.org

Se l’estensione cURL è installata correttamente sul tuo server locale, il passo successivo è controllare il firewall della connessione Internet.

Il firewall del tuo computer potrebbe bloccare le connessioni in uscita dal server locale a WordPress.org. Se sei su Windows, premi il pulsante Start e cerca Windows Firewall. Gli utenti Mac possono trovare le impostazioni del firewall in Preferenze di Sistema »Sicurezza e Privacy

È necessario aggiungere Apache ai programmi consentiti del firewall e consentire le connessioni in entrata e in uscita.

Una volta fatto riavvia Apache cosi usi la nuova configurazione. Se hai fatto tutto come spiegato il tuo problema e risolto.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a risolvere questo problema. In ogni caso se hai dubbi o domande fammelo sapere qui sotto nei commenti e farò del mio meglio per risponderti e aiutarti.

Ho inoltre messo in piedi un gruppo gratuito su Facebook per tutti gli utilizzatori di WordPress, il gruppo e aperto a tutti quanti e dentro puoi fare domande, chiedere aiuto e sopratutto confrontarti con veri professionisti che usano WordPress per tutti i loro progetti online. Il gruppo si chiama Utilizzatori WordPress e lo puoi trovare qui.

Se ti sei appena iscritto al nostro gruppo facci un saluto! Non mordiamo sai.

Hai trovato utile questo articolo? 

Fallo sapere a tutti a quanti lasciando una tua valutazione (da 1 a 5 stele) qui sotto. A te non costa nulla ma per me significa tantissimo, sopratutto se il tuo sarà un voto a 5 stele.

[kkstarratings]

Condividi questo articolo sui social.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Madalin

Madalin

Ciao, sono Madalin e sono la persona dietro a tuttowp.it. Ho scoperto WordPress circa 10 anni fa e da quel momento non l'ho più abbandonato. Sul blog di tuttowp.it andrò a parlare di moltissimi argomenti che riguardano WordPress. Una volta finiti li argomenti tecnici inizierò a parlare di argomenti che ti aiuteranno a sfruttare al meglio il tuo blog, sito web o negozio realizzato con WordPress.

Altri articoli dal nostro blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.